Ateismo cattolico?

Ateismo cattolico?

Prezzo di listino $12.00 $0.00 Prezzo unitario per
Autore: Stefano Fontana
Sottotitolo: Quando le idee sono fuorvianti per la fede
ISBN: 9791254780305
Pagine: 176
Data di pubblicazione: Settembre 2022
In poche parole: La fede cattolica ha bisogno della filosofia ma oggi si rifà a un pensiero esplicitamente ateo che ha delle conseguenze disastrose.

Può sembrare strano che una filosofia possa dirsi atea: la filosofia appartiene al mondo della ragione mentre l’ateismo all’ambito della fede. Eppure, in ambito cattolico, la fede necessita della filosofia in quanto disciplina capace di conferire un senso unitario all’intero sapere e all’esistenza. A volte però la fede si avvale di strumenti inadeguati o addirittura fuorvianti, come nel caso del razionalismo e dell’idealismo, filosofie esplicitamente atee perché negatrici della metafisica e della teologia. Ecco che appare allora un paradossale “ateismo cattolico”, che deforma la comprensione delle verità di fede dall’interno in nome dello spirito del tempo e dell’aggiornamento. Un ateismo strisciante nelle idee e nelle azioni di teologi e sacerdoti, fino ai vertici della Chiesa. In questo modo, gli esiti sono disastrosi e la fede viene trasformata senza che nessuno se ne accorga: anzi, è troppo tardi perché i fedeli hanno seguito i loro pastori e dato ascolto ai teologi.




Recensioni:

Il paradosso dell'ateismo cattolico, Paolo Gulisano, www.aldomariavalli.it, 17 novembre 2022

Una nuova recensione di "Ateismo cattolico?", Nicola Lorenzo Barile, Ilpensierocattolico.it, 20 ottobre 2022.



Condividi questo prodotto