Le serate di san Pietroburgo

Le serate di san Pietroburgo

Prezzo di listino $16.00 $0.00 Prezzo unitario per
Autore: Joseph de Maistre, con prefazione di Ignazio Cantoni
ISBN: 9788864092034
Pagine: 400
Data di pubblicazione: Gennaio 2014
In poche parole: Il capolavoro letterario di de Maistre e caposaldo del pensiero controrivoluzionario, un rimedio per la mente e per lo spirito degli uomini del nostro tempo.

Scritto durante il soggiorno pietroburghese dell’autore, all’epoca ambasciatore del regno di Sardegna presso la corte dello zar Alessandro I, e uscito postumo nel 1821, Le serate di San Pietroburgo non è solo il capolavoro indiscusso di Joseph De Maistre, ma una pietra miliare del pensiero controrivoluzionario e un’opera che sta a buon diritto tra i classici del pensiero di tutti i tempi. In essa tre personaggi (un cavaliere francese emigrato in seguito alla Rivoluzione, un senatore russo di religione ortodossa e un conte, che è controfigura dell’Autore) discutono, nella splendida cornice delle “notti bianche” pietroburghesi, di alcuni problemi centrali della vita umana e specialmente del mistero del bene e del male, unendo nel loro discorso storia e filosofia, politica e teologia, scienza e letteratura, sposandole in un’armonica visione del mondo fondata sulla fede nella Divina Provvidenza che opera nella storia e che confuta i principi del pensiero rivoluzionario e dell’età dei Lumi. Un’opera che è un potente antidoto alla melassa politicamente corretta oggi imperante, una salutare sferzata intellettuale, un’autentica vitamina per la mente e per lo spirito.


Recensioni:

Il salotto controrivoluzionario di de Maistre, Luca Gallese, Il Giornale 13 febbraio 2014

Joseph de Maistre, duecento anni dalla morte (ma non li dimostra), Gennaro Malgieri, 27 febbraio 2021


Condividi questo prodotto